Image

Kit Procedurali per la Processazione del
Tessuto Adiposo,
ricco di cellule staminali
(HADSCs)

    Image
    Image

    Una combinazione di caratteristiche ottimali

    Image

    Microframmentazione

    Il sistema microframmenta e riduce la dimensione dei cluster adiposi attraverso un sofisticato sistema di filtraggio, disponibile in due versioni, con filtro a singola camera da 700µm o a doppia camera (700µm+50µm).
    Image

    Purificazione Tissutale

    Il sistema rimuove completamente i contenuti ematici ed oleosi del tessuto adiposo, evitando così la reazione infiammatoria causata dalla loro infitrazione
    Image

    Minimo Stress Cellulare

    La processazione in soluzione fisiologica minimizza le azioni traumatiche a livello delle cellule durante la frammentazione del tessuto
    Image

    Elevata Qualità

    Viene mantenuta l'architettura delle nicchie vasculo-stromali, ricche di cellule mesenchimali e di periciti

    Caratteristiche dei kit

    Optyfat WH001
    Optyfat WH002
    Kit procedurale completo
    Circuito chiuso da cannula di prelievo a camera di processazione
    Camere di processazione 3 2
    Filtri 1 x 700µm + 1 x 50µm 1 x 700µm
    Rimozione del tessuto fibrotico
    Microframmentazione in microcluster (<1000µm)
    Separazione dei residui oleosi ed ematici
    Lavaggio con fisiologica
    Ampia superficie di processazione
    Massima quantità di adipe processabile da 20 a 400 ml,
    ripetibile
    Porte dedicate per lavaggio, recupero, processazione e scarto

    10 Semplici Passi
    per un iniettabile di alta qualità

    Specifiche

    Caratteristiche generali del prodotto

    Principio attivo
    Cellule staminali mesenchimali da tessuto adiposo autologo (HADSC, Human Adipose-Derived Stem Cells)
    Destinazione d'Uso
    Terapia delle lesioni cutanee croniche (es. ulcere venose o arteriose, ulcere diabetiche, ulcere da pressione)
    Coadiuvante nella riduzione di cicatrici ed escare in chirurgia plastica
    Modalità di Ottenimento
    Microframmentazione e filtraggio (700µm / 50µm) di tessuto adiposo autologo addominale ottenuto per lipoaspirazione seguito da lavaggio del lipoaspirato con fisiologica eliminare le componenti lipidiche ed ematiche preservando l'intera architettura delle nicchie vascolo stromali
    Capacità di Processazione
    Fino a 400 ml di lipoaspirato in 5 minuti;
    Contenuto Kit
    Kit Optyfat Wound Healing (terapia con staminali da tessuto adiposo):
    • 2 Siringhe da 60cc per l'iniezone della Soluzione di Klein
    • 2 Siringhe da 60cc con stantuffo bloccabile per lipoaspirazione
    • 2 Siringhe da 10cc per il recupero del grasso trattato
    • 2 Siringhe da 3 cc per l'iniezione del grasso trattato
    • 1 Ago 16G per reimpianto grasso trattato
    • 1 Sacca-filtro per lavaggio del lipoaspirato
    • 1 Deflussore con punta per forare sacca di salina con clamp
    • 1 Sacca raccolta scarti (preassemblata alla sacca filtro)
    • 2 Tappi combi chiusi Luer Lock maschio/femmina
    • 2 Doppi raccordi Luer Lock femmina/femmina
    • 1 Spatola per processazione lipoaspirato
    • 1 Cannula metallica 13G (ø2.5mm) per lipoaspirazione
    • 1 Cannula metallica 16G (ø1.6mm) per iniezione soluzione di Klein
    Sacca Filtro

    Sistema a tripla camera con doppio filtro da 700 µm + 50 µm (art WH001)
    Sistema a doppia camera dotato di filtro singolo da 700µm (art. WH002).
    Entrambe i sistemi sono dotati di sistema integrato di lavaggio in fisiologica per l'asportazione delle componenti ematiche e lipidiche

    Modalità applicazione
    Terapia iniettiva: Infiltrazione  intra/perilesionale multipla all'altezza del piano fasciale con ago ortogonale al letto della lesione (Opzionale: infiltrazione di ca. il 30% dell'iniettabile  lungo asse arterioso che vascolarizza la zona della lesione)
    Copertura lesione: applicazione del materiale processato a copertura della lesione e fissaggio in situ con bendaggio antiaderente
    Conservazione
    Kit: A temperatura ambiente (t<25°C) in luogo pulito ed asciutto per 5 anni dalla data di confezionamento;
    Tessuto processato: Da utilizzare immediatamente dopo la processazione; non refrigerare né surgelare.
    Produttore
    Biopsybell srl, Via A. Manunzio 24, 41037 Mirandola (MO) Italy
    Disponibilità
    Ottenibile tramite Zuccato HC, distributore autorizzato.

    Bibliografia

    1. Zuk PA, Zhu M , et al. Multilineage cells from human adipose tissue: implications for cell-based therapies. Tissue Eng. 2001;7(2):211-228. DOI:10.1089/107632701300062859
    2. Faustini M, Bucco M, et al. Nonexpanded mesenchymal stem cells for regenerative medicine: yield in stromal vascular fraction from adipose tissues. Tissue Eng Part C Methods. 2010;16:1515–21. DOI: 10.1089/ten.tec.2010.0214
    3. Yoshimura K, Shiguera T,: Characterization of freshly isolated and cultured cells derived from the fatty and fluid portions of liposuction aspirates. J Cell Physiol. 2006 Jul;208(1):64-76. DOI: 10.1002/jcp.20636.
    4. De Francesco F, Ricci G, et al.: Human Adipose Stem Cells: From Bench to Bedside. Tissue Eng Part B Rev. 2015 Dec;21(6):572-84. DOI: 10.1089/ten.TEB.2014.0608
    5. Frese L, Dijkman PE, et al: Adipose Tissue-Derived Stem Cells in Regenerative Medicine, Transfus Med Hemother 2016;43:268–274. DOI: 10.1159/000448180
    6. Shukla L, Yuan Y, et al : Fat Therapeutics: The Clinical Capacity of Adipose-Derived Stem Cells and Exosomes for Human Disease and Tissue Regeneration. Front. Pharmacol. 11:158. DOI: 10.3389/fphar.2020.00158
    7. Barba M, Cicione C, et al : Adipose-Derived Mesenchymal Cells for Bone Regereneration: State of the Art. BioMed Research International Vol 2013, Article ID 416391. DOI: 10.1155/2013/416391
    8. Mizuno H, Tobita M, Uysal AC. Concise review: Adipose-derived stem cells as a novel tool for future regenerative medicine. Stem Cells. 2012 May;30(5):804-10. DOI: 10.1002/stem.1076
    9. Strem BM, Hicok KC, et al.: . Multipotential differentiation of adipose tissue-derived stem cells. Keio J Med. 2005 Sep;54(3):132-41. DOI: 10.2302/kjm.54.132.
    10. Fu Y, Karbaat L, et al.: Trophic Effects of Mesenchymal Stem Cells in Tissue Regeneration. Tissue Eng Part B Rev. 2017 Dec;23(6):515-528. DOI: 10.1089/ten.TEB.2016.0365.
    11. Conese M, Annacontini L et al.: The Role of Adipose-Derived Stem Cells, Dermal Regenerative Templates, and Platelet-Rich Plasma in Tissue Engineering-Based Treatments of Chronic Skin Wounds. Stem Cells International Vol 2020, Art ID 7056261.DOI: 10.1155/2020/7056261
    12. Gentile,P.; Garcovich,S.: Systematic Review: Adipose-Derived Mesenchymal Stem Cells, Platelet-Rich Plasma and Biomaterials as New Regenerative Strategies in Chronic Skin Wounds and Soft Tissue Defects. Int. J. Mol. Sci. 2021, 22, 1538. DOI: 10.3390/ ijms22041538
    13. Kim H, Hyun MR, Kim SW : The Effect of Adipose-Derived Stem Cells on Wound Healing: Comparison of Methods of Application. Stem Cells International Vol 2019, Art ID 2745640, DOI: 10.1155/2019/2745640
    14. Kim Y, Kim H, Cho H et al: Direct comparison of human mesenchymal stem cells derived from adipose tissues and bone marrow in mediating neovascularization in response to vascular ischemia. Cell Physiol Biochem. 2007;20(6):867-76. DOI: 10.1159/000110447
    15. Hu L, Hu J, Zhao J et al : Side-by-Side Comparison of the Biological Characteristics of Human Umbilical Cord and Adipose Tissue-Derived Mesenchymal Stem Cells. BioMed Research International Vol 2013, Art ID 438243, DOI: 10.1155/2013/438243
    16. Melief SM, Zwaginga JJ, et al.: Adipose Tissue-Derived Multipotent Stromal Cells Have a Higher Immunomodulatory Capacity Than Their Bone Marrow-Derived Counterparts. Stem Cells Translational Medicine, 2: 455-463. DOI: 10.5966/sctm.2012-0184

    Documentazione

    Sono disponibili depliant e schede tecniche di questo prodotto, che è possibile scaricare cliccando sui pulsanti sottostanti.

    Brochure Optyfat Brochure Optyfat Wound Healing
    Lingua italiana. 12 pagine
    Formato PDF, ≈0.8 Mb

    Ulteriore documentazione commerciale e scientifica di prodotto è disponibile a richiesta presso Zuccato HC.

    Dati Legali ex Art.2497 e 2250 c.c. ed Art.42 L.88/2009

    Zuccato Biotech
    una divisione di
    Zuccato HC Srl

    • Sede: V. della Consortia, 2 37127 Verona
    • PEC: pec@pec.zuccatohc.it
    • P.IVA / CCIIAA VR 01725500233
    • REA: VR - 197977     C.S: € 99.000 i.v.
    • Società NON in liquidazione, né a socio unico, né sottoposta al controllo di altre società

    Disclaimer legale, privacy e cookie policy :Note Legali